Autoage

L'intelligenza artificiale aiuta gli scienziati a produrre celle solari spray

Un team di ricerca della University of Central Florida sta usando il machine learning per ottimizzare la produzione di celle solari spray. Si tratta di un nuovo materiale utile per costruire le celle solari perovskitiche (PSC o perovskite solar cells),

Cosa sono le celle solari perovskitiche? Sono un sostituto del silicio in grado di convertire l'energia solare fotovoltaica in energia elettrica. Hanno il vantaggio d'essere applicabili sia allo stato liquido che solido. Questa caratteristica permetterebbe di verniciare superfici verticali, come grattacieli o ponti, trasformando le pareti dell'edificio in un generatore di energia solare.

I problemi ancora da risolvere

Finora l'uso di perovskiti è sperimentale ed è ostacolato soprattutto da problemi di stabilità, efficienza e flessibilità. In particolar modo le celle solari PSC subiscono un rapido degrado del rendimento dopo pochi giorni di funzionamento. Un mix di problemi che il team di ricerca sta cercando di superare anche con l'ausilio dell'intelligenza artificiale.

La ricerca tramite il machine learning

L'algoritmo di machine learning (ML) analizza le pubblicazioni e i dati raccolti in esperimenti reali sulle perovskiti per classificare e prevedere quale soluzione potrebbe funzionare meglio. I passi in avanti compiuti sono stati pubblicati su Advanced Energy Material di dicembre e su Phys.

19 / 12 / 2019

Note
https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1002/aenm.201970181







Home Page | Per contattarci | PIVA 09286581005 | Privacy e preferenze cookies | All rights reserved 2017

Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.